Il Belcanto ritrovato

Arrivederci alla prossima edizione!
III Edizione
dal 24/08 al 31 agosto 2024

Alan Starovoitov

Baritono

È nato a San Pietroburgo nel 1992. All’età di cinque anni ha iniziato a studiare al “Lyceum of the Arts St. Petersburg” nel dipartimento di direzione d’orchestra e corale con una formazione vocale intensiva, laureandosi dal dipartimento con lode nel 2009. Dal 2001 al 2009 ha studiato balletto e coreografia al Lyceum of the Arts. Dal 2009 al 2011 è stato studente del dipartimento vocale al N.A. Rimsky-Korsakov College of Music. Alan Starovoitov si è laureato al decano del dipartimento vocale di M.G. Lyudko, Conservatorio statale Rimsky-Korsakov di San Pietroburgo. Sul palco del Teatro dell’Opera e del Balletto del Conservatorio di San Pietroburgo ha interpretato la parte di Eugene Onegin nell’omonima opera di P.I. Čajkovskij. Nel 2014 è stato solista all’Accademia Mariinsky dei giovani cantanti d’opera.
Lo stesso anno si è esibito alla Carnegie Hall di New York nell’ambito di un concorso internazionale per musicisti, dove ha vinto il secondo premio. Ha partecipato a corsi di perfezionamento alla Juilliard High School di New York. Nel 2015, ha vinto il terzo premio al Concorso internazionale di romanze russe a Mosca “Romansiada”. Nel 2016, è stato solista al Galina Vishnevskaya Center for Opera Singing di Mosca sotto Olga Rostropovich. Dal 2017, ha lavorato con il direttore d’orchestra Fabio Mastrangelo, girando l’Italia e la Germania con la sua orchestra. Inoltre, nell’ambito di uno scambio tra la Boston University e il Conservatorio di San Pietroburgo, è stato invitato negli Stati Uniti con recital alla Harvard Music Association e alla Boston University, dove ha eseguito romanze russe. Nel 2019, ha fatto uno stage al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in Italia sotto la direzione di Gianni Tangucci. È stato solista nei programmi giovanili dell’opera 2020 nelle città d’Italia, Spoleto e Pesaro. Nel 2020 ha partecipato al Rossini Opera Festival in Italia, dove ha cantato la parte di Don Prudenzio nell’opera di Rossini, Il Viaggio a Reims. Da cinque anni collabora con l’International Opera Theatre di Philadelphia, USA, con Karen Lauria Saillant lavorando su FLOW e interpretando ruoli da protagonista in opere contemporanee che sono le uniche al mondo che fanno 50+ nazionalità in Italia.

Alan Starovoitov è stato premiato in concorsi internazionali. Nel 2021 è stato finalista in due prestigiosi concorsi lirici in Italia, Giulio Neri, Siena e Mario Orlandoni, Como, dove ha ricevuto contratti per concerti in città in Italia e spettacoli nel 2022-2023 al Royal Muscat Opera House in Oman. Nel maggio 2021 è stato invitato ad eseguire opere in diverse lingue del mondo, nell’ambito del progetto UNESCO, Parigi, la Settimana Internazionale dei Musei. Nel luglio 2021 interpreta la parte Belcore nell’opera L’elisir d’amore di Donizetti a Pienza, Italia. Dal 2022 vive in Francia e studia al Conservatorio di Nizza e collabora con l’Opéra de Nice.

Alan Starovoitov

Eventi in cui l'artista è impegnato:

pietro-generali-ibr-2022

Cecchina suonatrice di ghironda

Teatro Rossini, Pesaro
Martedì 23 agosto 2022

Sostenitori Enti Pubblici

Sostenitori Privati

Sostenitori Fondazioni e Istituzioni